top of page

La propria libertร  arriva con l'Altro


La propria libertร  arriva con l'Altro

๐Ÿซ‚ Nel seminario della Scuola di Psicoterapia Analitica Individuale e di Gruppo โ€œ๐˜•๐˜ถ๐˜ฐ๐˜ท๐˜ขย ๐˜Š๐˜ญ๐˜ช๐˜ฏ๐˜ช๐˜ค๐˜ขย ๐˜•๐˜ถ๐˜ฐ๐˜ท๐˜ชย ๐˜š๐˜ฆ๐˜ต๐˜ต๐˜ช๐˜ฏ๐˜จโ€, avvenuto domenica 3 Marzo, abbiamo incontrato Miguel ๐—•๐—ฒ๐—ป๐—ฎ๐˜€๐—ฎ๐˜†๐—ฎ๐—ดย che ci ha consegnato un concetto rivoluzionario rispetto al principio che, tradizionalmente, consideriamo essenziale per il rispetto di sรฉ e dellโ€™altro (โ€๐˜ญ๐˜ขย ๐˜ฏ๐˜ฐ๐˜ด๐˜ต๐˜ณ๐˜ขย ๐˜ญ๐˜ช๐˜ฃ๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ต๐˜ขฬ€ย ๐˜ง๐˜ช๐˜ฏ๐˜ช๐˜ด๐˜ค๐˜ฆย ๐˜ฅ๐˜ฐ๐˜ท๐˜ฆย ๐˜ช๐˜ฏ๐˜ช๐˜ป๐˜ช๐˜ขย ๐˜ฒ๐˜ถ๐˜ฆ๐˜ญ๐˜ญ๐˜ขย ๐˜ฅ๐˜ฆ๐˜ญ๐˜ญ'๐˜ข๐˜ญ๐˜ต๐˜ณ๐˜ฐโ€): la propria ๐—น๐—ถ๐—ฏ๐—ฒ๐—ฟ๐˜๐—ฎฬ€ย ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฟ๐—ถ๐˜ƒ๐—ฎย ๐—ฐ๐—ผ๐—ปย ๐—น'๐—”๐—น๐˜๐—ฟ๐—ผ.


๐Ÿ–‡๏ธ Nel libro โ€œ๐˜“'๐˜ฆ๐˜ฑ๐˜ฐ๐˜ค๐˜ขย ๐˜ฅ๐˜ฆ๐˜ญ๐˜ญ๐˜ฆย ๐˜ฑ๐˜ข๐˜ด๐˜ด๐˜ช๐˜ฐ๐˜ฏ๐˜ชย ๐˜ต๐˜ณ๐˜ช๐˜ด๐˜ต๐˜ชโ€ gli autori sottolineano la vitale importanza del legame con lโ€™Altro: in una societร  fortemente individualistica non bisogna vivere l'altro come una minaccia ma valorizzare i ๐—น๐—ฒ๐—ด๐—ฎ๐—บ๐—ถย ๐—ฑ๐—ถย ๐—ถ๐—ป๐˜๐—ฒ๐—ฟ๐—ฑ๐—ถ๐—ฝ๐—ฒ๐—ป๐—ฑ๐—ฒ๐—ป๐˜‡๐—ฎ, in quanto forieri di ๐—ฝ๐—ผ๐˜๐—ฒ๐—ป๐˜‡๐—ถ๐—ฎ๐—น๐—ถ๐˜๐—ฎฬ€ย per il singolo. Noi siamo esseri interdipendenti, non potremmo vivere, sentirci, nรฉ considerarci persone se non fossimo costantemente in connessione e in interazione lโ€™uno con lโ€™altro.ย 


๐Ÿ’กย รˆ importante, dunque, riconoscere che il centro delle proprie potenzialitร  sta nel modo in cui ciascuno di noi รจ in grado di comprendere e gestire in maniera efficace le relazioni di cui รจ parte costitutiva: รจ solo nella relazione con lโ€™altro che possono emergere ๐—ป๐˜‚๐—ผ๐˜ƒ๐—ฒย ๐—ฝ๐—ผ๐˜€๐˜€๐—ถ๐—ฏ๐—ถ๐—น๐—ถ๐˜๐—ฎฬ€.


Per maggiori info: www.psicologosenago.it

23 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page