top of page

Il trauma: quali conseguenze?

Aggiornamento: 18 nov 2023

👉Per concludere quelle che possono essere le conseguenze del trauma, occorre distinguere il PTSD (Disturbo da Stress Post Traumatico) dal PTSD complex:

💥L' esposizione ripetuta e prolungata a situazioni che minacciano la vita e/o la propria o altrui incolumità fisica può portare a sviluppare sintomi post-traumatici di grave entità che si differenziano per intensità, pervasività e tipologia dai sintomi del Disturbo da Stress Post-Traumatico (PTSD).


📝Dunque viene definito Trauma Complesso (o Complex PTSD) quell'insieme di sintomi che sono esito di traumi cumulativi interpersonali vissuti nel corso dello sviluppo: storie di abuso e maltrattamento ripetuto in famiglia, grave trascuratezza e abbandono, condizioni di tortura o prigionia, guerre e migrazioni forzate. Quando la persona non può sottrarsi alla minaccia per molto tempo o quando la minaccia avviene all'interno della famiglia da cui si deve continuare a dipendere per sopravvivere, la mente mette in campo strategie più intense per superare il paradosso e lo stato pervasivo di paura: si parla quindi di traumatizzazione cronica e non più di singolo evento traumatico.


❗Per questo non si deve esitare a chiedere aiuto in seguito all’evento traumatico, il più precocemente possibile, per evitare un possibile peggioramento del quadro sintomatologico.

È quindi di essenziale importanza fare lavoro psicoterapico per rielaborare i propri traumi, alleviare i sintomi ed evitare che essi ricadano a livello transgenerazionale sulle generazioni successive.

Trauma

4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page