ย 

Giornata mondiale della salute


Lโ€™ ๐—ข๐—ฟ๐—ด๐—ฎ๐—ป๐—ถ๐˜‡๐˜‡๐—ฎ๐˜‡๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ฒ ๐— ๐—ผ๐—ป๐—ฑ๐—ถ๐—ฎ๐—น๐—ฒ ๐—ฑ๐—ฒ๐—น๐—น๐—ฎ ๐—ฆ๐—ฎ๐—ป๐—ถ๐˜๐—ฎฬ€ ha istituito la ๐—š๐—ถ๐—ผ๐—ฟ๐—ป๐—ฎ๐˜๐—ฎ ๐— ๐—ผ๐—ป๐—ฑ๐—ถ๐—ฎ๐—น๐—ฒ ๐—ฑ๐—ฒ๐—น๐—น๐—ฎ ๐—ฆ๐—ฎ๐—น๐˜‚๐˜๐—ฒ, che si celebra ogni 7 Aprile dal ๐Ÿญ๐Ÿต๐Ÿฑ๐Ÿฌ. Per lโ€™OMS la salute va intesa come ยซ๐˜‚๐—ป๐—ผ ๐˜€๐˜๐—ฎ๐˜๐—ผ ๐—ฑ๐—ถ ๐—ฐ๐—ผ๐—บ๐—ฝ๐—น๐—ฒ๐˜๐—ผ ๐—ฏ๐—ฒ๐—ป๐—ฒ๐˜€๐˜€๐—ฒ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ณ๐—ถ๐˜€๐—ถ๐—ฐ๐—ผ, ๐—บ๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ฎ๐—น๐—ฒ ๐—ฒ ๐˜€๐—ผ๐—ฐ๐—ถ๐—ฎ๐—น๐—ฒ ๐—ฒ ๐—ป๐—ผ๐—ป ๐˜€๐—ฒ๐—บ๐—ฝ๐—น๐—ถ๐—ฐ๐—ฒ ๐—ฎ๐˜€๐˜€๐—ฒ๐—ป๐˜‡๐—ฎ ๐—ฑ๐—ถ ๐—บ๐—ฎ๐—น๐—ฎ๐˜๐˜๐—ถ๐—ฎยป. Questo restituisce una visione complessa dellโ€™essere umano, che puรฒ sperimentare uno stato di benessere che risulti correlato a differenti livelli dellโ€™esperienza.


Il ๐—บ๐—ผ๐—ฑ๐—ฒ๐—น๐—น๐—ผ ๐—ฏ๐—ถ๐—ผ-๐—ฝ๐˜€๐—ถ๐—ฐ๐—ผ-๐˜€๐—ผ๐—ฐ๐—ถ๐—ฎ๐—น๐—ฒ, che auspica ad unโ€™integrazione ottimale delle tre componenti, affonda qui le sue radici teoriche, costituite in netta contrapposizione rispetto a quelle del ๐—บ๐—ผ๐—ฑ๐—ฒ๐—น๐—น๐—ผ ๐—ฏ๐—ถ๐—ผ-๐—บ๐—ฒ๐—ฑ๐—ถ๐—ฐ๐—ผ, che dร  risalto unicamente a dei fattori prettamente biologici.


Il ๐˜๐—ฒ๐—บ๐—ฎ ๐—ฐ๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ฟ๐—ฎ๐—น๐—ฒ della Giornata Mondiale della Salute di questโ€™anno รจ senzโ€™altro il rapporto dellโ€™uomo con la ๐—ฐ๐—ฟ๐—ถ๐˜€๐—ถ ๐—ฐ๐—น๐—ถ๐—บ๐—ฎ๐˜๐—ถ๐—ฐ๐—ฎ, in quanto vera crisi sanitaria. Essa ha anche un consistente impatto sulla salute mentale: secondo lโ€™American Psychological Association nei prossimi anni ci sarร  un aumento decisivo di un disturbo definito come ๐—ฒ๐—ฐ๐—ผ-๐—ฎ๐—ป๐˜€๐—ถ๐—ฎ, che attualmente non troviamo inserito allโ€™interno del DSM-V-TR. Esso puรฒ essere definito, al momento, come ยซ๐˜‚๐—ป๐—ฎ ๐—ฝ๐—ฎ๐˜‚๐—ฟ๐—ฎ ๐—ฐ๐—ฟ๐—ผ๐—ป๐—ถ๐—ฐ๐—ฎ ๐—ฑ๐—ฒ๐—น๐—น๐—ฎ ๐—ฟ๐—ผ๐˜ƒ๐—ถ๐—ป๐—ฎ ๐—ฎ๐—บ๐—ฏ๐—ถ๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ฎ๐—น๐—ฒยป e viene ritenuto come una possibile aggravante di patologie pregresse come ansia e depressione. Seppur sia ancora un fenomeno recente, vi sono giร  numerosi studi a riguardo, che, perรฒ, mettono in risalto come manchi ancora una definizione univoca e chiara delle sue caratteristiche.

4 visualizzazioni0 commenti
ย